Caduti della Grande Guerra di San Fratello

MILITI DI SAN FRATELLO
CADUTI NELLA GRANDE GUERRA

 

documento e ricerca di Ciro Artale (A.N.C.R.)

Il monumento ai caduti di San Fratello fu costruito nel 1933 e inaugurato il 4 novembre dello stesso anno alla presenza del Prefetto di Messina e di una rappresentanza della federazione provinciale fascista. La statua bronzea del fante (identica a quella di Santa Lucia del Mela) è opera dello scultore Giuseppe Sutera. Fino al 1933 a San Fratello non esisteva ancora un monumento commemorativo, né una targa bronzea o marmifera a ricordare i nomi dei caduti; solo ad Acquedolci (allora frazione), per onorare i cittadini morti nella guerra 1915/1918, era stata dedicata via delle rimembranze con una fila di cippi, uno per ogni caduto (sembra fossero 20).

le lapidi del monumento di San Fratello riportano 138 nomi di caduti

DECORATI
M.A.V.M. CARLOZZO SALVATORE di Benedetto (di anni 20)
Sottotenente di complemento 5° reggimento fanteria, nato il 27 giugno 1898 a San Fratello, morto il 24 ottobre 1918 sul monte Grappa per ferite riportate in combattimento.
“Alla testa del proprio plotone audacemente si slanciava all’assalto per respingere un contrattacco nemico, attraversando con straordinario coraggio una zona intensamente battuta da mitragliatrici avversarie, e incontrava sul campo la morte dei valorosi. Monte Valderoa (Monte Grappa), 24 ottobre 1918”.

M.B.V.M. EMANUELE BENEDETTO di Salvatore (di anni 22)
Sottotenente di complemento 4° reggimento fanteria, nato il 15 dicembre 1893 a San Fratello, morto il 9 giugno 1916 nell’ospedaletto da campo n. 154 per ferite riportate in combattimento.
“Alla testa del suo plotone raggiungeva le trincee nemiche sotto fuoco intenso di fucileria e artiglieria, dando ai suoi dipendenti bell’esempio di coraggio. Kaberlaba, 8 giugno 1916”

M.B.V.M. CARROCCIO ANTONIO di Benedetto (di anni 28)
Sergente 149° reggimento fanteria, nato il 9 marzo 1888 a San Fratello, morto il 19 novembre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento.
Decorazione probabilmente riconosciuta post guerra.

M.B.V.M. SCAVONE ALFIO di Filadelfio (di anni 29)
Sergente 139° reggimento fanteria, 217a compagnia mitragliatrici, (matricola 20202), nato il 7 settembre 1888 a San Fratello, disperso il 15 giugno 1918 sul monte Asolone in combattimento.
“Capo mitragliatrice, durante un vivo bombardamento nemico si distinse per calma e valore, dando ai propri dipendenti bell’esempio di spiccate virtù militari. In combattimento, mentre aveva preso le funzioni di tiratore, contrastando vittoriosamente l’avversario, colpito a morte, lasciò da prode la vita sul campo. Monte Asolone, 15 giugno 1918”.

UFFICIALI

STANCAMPIANO BENEDETTO di Salvatore (di anni 20)
Tenente in servizio attivo 117° reggimento fanteria, nato il 28 dicembre 1895 a San Fratello, disperso il 10 ottobre 1916 sul Carso in combattimento.

CARLOZZO MICHELE di Benedetto (di anni 21)
Sottotenente di complemento 30° reggimento artiglieria da campagna, nato il 7 agosto 1894 a San Fratello, morto il 29 giugno 1916 nell’ospedaletto da campo n. 77 in seguito ad azione di gas asfissianti.

GIANNETTO PAOLO di Filadelfio (di anni 20) aspirante
Sottotenente di complemento 232° reggimento fanteria, nato il 25 ottobre 1896 a San Fratello, disperso il 17 maggio 1917 sul medio Isonzo in combattimento.

LATTERI GIOVANNI di Salvatore (di anni 21)
Sottotenente di complemento 64° reggimento fanteria, nato il 21 aprile 1895 a San Fratello, morto il 16 maggio 1916 sul monte Coston d’Arsiero per ferite riportate in combattimento.

VASQUEZ CARLO di Francesco (di anni 20) non riportato sulla lapide
Sottotenente Milizia Territoriale 81° reggimento fanteria, nato il 25 ottobre 1896 a San Fratello, disperso il 17 maggio 1917 sul medio Isonzo in combattimento.

SOTTUFFICIALI

CASSARÀ CARMELO di Luigi (di anni 26)
Sergente 6° reggimento fanteria, nato il 3 maggio 1891 a San Fratello, morto il 22 agosto 1917 in Val Sugana per ferite riportate in combattimento.

GIUNTA MANLIO di Eugenio (di anni 21)
Sergente 734a compagnia mitraglieri, nato l’11 agosto 1895 a San Fratello, morto il 17 maggio 1917 nella 3a sezione sanità per ferite riportate in combattimento.

GRANATA BENEDETTO di Antonino (di anni 40)
Sergente 293° battaglione M.T., nato il 14 novembre 1878 a San Fratello, morto il 15 novembre 1918 a Venezia per malattia.

NICOLOSI LUIGI di Filadelfio (di anni 32)
Sergente 139° reggimento fanteria, nato il 14 luglio 1884 a San Fratello, morto il 2 novembre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

PLANTEMOLI INNOCENZO di Benedetto (di anni 27)
Sergente 6° reggimento fanteria, nato il 4 aprile 1890 a San Fratello, disperso il 22 novembre 1917 sul monte Grappa in combattimento.

GENOVESE ANDREA di Paolo (di anni 26)
Caporal Maggiore 222° reggimento fanteria, nato il 27 dicembre 1889 a Sant’Agata di Militello, morto il 14 ottobre 1916 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

GUADAGNINO FILIPPO SANTO (non risulta negli elenchi dei caduti)
Caporal Maggiore

MANASSERI BENEDETTO di Benedetto (di anni 25)
Caporal Maggiore 4° reggimento artiglieria da fortezza, nato il 10 luglio 1893 a San Fratello, morto il 27 ottobre 1918 nell’ospedaletto da campo n. 96 per malattia.

MIRAGLIA ALFIO di Cirino (di anni 24)
Caporal Maggiore 308a compagnia mitraglieri, nato il 17 settembre 1892 a San Fratello, morto il 3 marzo 1917 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

NICOSIA BENEDETTO di Francesco (di anni 20)
Caporal Maggiore 78° reggimento fanteria, nato il 25 maggio 1898 a San Fratello, morto il 13 dicembre 1918 nell’ospedale da campo n. 204 per malattia.

SALANITRO PAOLO di Salvatore (di anni 26)
Caporal Maggiore 4° reggimento fanteria, nato l’11 novembre 1892 a San Fratello, morto il 22 novembre 1918 a Trieste per malattia.

SPINICCHIA ANTONIO di Filadelfio (di anni 23)
Caporal Maggiore 24° reggimento artiglieria da campagna, nato il 14 ottobre 1894 a San Fratello, morto il 30 novembre 1917 a Torino per ferite riportate in combattimento.

DE LUCA BENEDETTO di Domenico (di anni 28)
Caporale 6° reggimento fanteria, nato il 28 settembre 1889 a San Fratello, morto il 26 novembre 1917 sul monte Grappa per ferite riportate in combattimento.

DI PIAZZA CIRINO di Benedetto (di anni 25) [riportato due volte sulle lapidi]
Caporale 6° reggimento fanteria, nato il 16 luglio 1890 a San Fratello, morto il 17 settembre 1915 nella conca di Plezzo per ferite riportate in combattimento.

DI PIAZZA GIUSEPPE di Antonino (di anni 31) [riportato due volte sulle lapidi]
Caporale 3° reggimento fanteria, nato il 26 agosto 1885 a San Fratello, morto il 26 giugno 1917 sul monte Ortigara per ferite riportate in combattimento.

LO PARO LUIGI di Salvatore (di anni 22)
Caporale 20° reggimento fanteria, nato il 18 luglio 1894 a San Fratello, morto il 29 giugno 1916 sul monte San Michele in seguito ad azione di gas asfissianti.

MILITANA ROSARIO di Giuseppe (di anni 27)
Caporale 20° reggimento fanteria, nato il 4 novembre 1888 a San Fratello, disperso il 29 agosto 1916 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

ODDO FILADELFIO di Benedetto (di anni 24)
Caporale 149° reggimento fanteria, nato il 6 ottobre 1892 a San Fratello, morto il 16 giugno 1916 nell’ospedaletto da campo n. 007 per ferite riportate in combattimento.

RUBUANO GIUSEPPE di Giuseppe (di anni 27)
Caporale 332a batteria bombardieri, nato il 24 settembre 1891 a San Fratello, morto il 5 novembre 1918 a Vicenza per malattia.

SOLDATI

ARMENIO BENEDETTO di Nunzio (di anni 27)
Soldato 6° reggimento fanteria, nato il 4 gennaio 1888 a San Fratello, morto il 17 settembre 1915 sul monte Rombon per ferite riportate in combattimento.

ARTINO FILADELFIO di Cirino (di anni 20)
Soldato 37° reggimento artiglieria da campagna, nato il 25 ottobre 1895 a San Fratello, morto il 17 novembre 1915 nell’ospedale da campo n. 031 per ferite riportate in combattimento.

BALDANZA ALFIO di Cirino (di anni 26)
Soldato 12° reggimento cavalleggeri di Saluzzo, nato il 1° gennaio 1892 a San Fratello, morto l’8 ottobre 1918 a Brescia per malattia.

BAUDO BENEDETTO di Salvatore (di anni 23)
Soldato 231° reggimento fanteria, nato il 3 dicembre 1894 a San Fratello, morto il 17 giugno 1918 sul Piave per ferite riportate in combattimento.

BOLLACI ANTONINO di Antonino (di anni 22)
Soldato 122° reggimento fanteria, nato il 1° dicembre 1896 a San Fratello, morto il 12 agosto 1919 a Udine per malattia.

BOSCO BENEDETTO di Giuseppe (di anni 29)
Soldato 6° reggimento fanteria, nato il 27 luglio 1888 a San Fratello, disperso il 18 novembre 1917 sul monte Grappa in combattimento.

CAIOLA BENEDETTO di Giuseppe (di anni 25)
Soldato 68° reggimento fanteria, nato il 4 dicembre 1891 a San Fratello, morto il 6 settembre 1917 nell’ospedaletto da campo n. 105 per ferite riportate in combattimento.

CALANNA BASILIO di Vincenzo (di anni 29)
Soldato 6° reggimento fanteria, nato l’8 giugno 1887 a Naso, disperso il 15 novembre 1916 sul Carso in combattimento.

CALCATERRA ALFIO di Nicolò (di anni 33)
Soldato 6° reggimento fanteria, nato il 21 settembre 1883 a San Fratello, morto il 29 novembre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

CAMPIONE CARMELO di Rosario (di anni 20)
Soldato 20° reggimento fanteria, nato il 1° gennaio 1894 a San Fratello, morto il 29 giugno 1916 sul monte San Michele in seguito ad azione di gas asfissianti.

CARBONETTO CIRINO (non risulta negli elenchi dei caduti)

CARRABOTTA CIRINO di Benedetto (di anni 23)
Soldato 20° reggimento fanteria, nato il 23 gennaio 1893 a San Fratello, morto il 29 giugno 1916 sul monte San Michele in seguito ad azione di gas asfissianti.

CARRICCIO BENEDETTO di Rosario (di anni 21)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 27 dicembre 1894 a San Fratello, morto il 17 maggio 1916 in Val Sugana per ferite riportate in combattimento.

CARROCCIO BENEDETTO di Luigi (di anni 27)
Soldato 6° reggimento fanteria, nato il 24 ottobre 1888 a San Fratello, morto il 12 settembre 1915 nella 2a sezione di sanità per ferite riportate in combattimento.

CARUSO ANTONINO di Benedetto (di anni 38)
Soldato 1° reggimento genio, nato il 6 maggio 1879 a San Fratello, morto il 2 dicembre 1917 in prigionia per malattia.

CATALFAMO RAFFAELE di Francesco (di anni 21)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 27 novembre 1895 a San Fratello, morto l’8 marzo 1917 sul monte San Gabriele per ferite riportate in combattimento.

CATANZARO CIRINO di Ferdinando (di anni 18)
Soldato 1° reggimento granatieri, nato il 22 gennaio 1899 a San Fratello, morto il 28 dicembre 1917 nell’ospedaletto da campo n. 67 per ferite riportate in combattimento.

CELSA GIOVANNI di Cirino (di anni 26)
Soldato 149° reggimento fanteria, nato l’8 marzo 1890 a San Fratello, morto il 15 giugno 1916 sull’altipiano di Asiago per ferite riportate in combattimento.

CELSA PIETRO di Alfio (di anni 20)
Soldato XIII reparto d’assalto, nato l’11 febbraio 1898 a San Fratello, morto il 7 giugno 1918 sul monte Val Bella per ferite riportate in combattimento.

CICIRELLO TRAVAGLIA ANTONINO di Sebastiano (di anni 27) [non riportato nelle lapidi]
Soldato 147° reggimento fanteria, nato il 2 settembre 1888 a San Fratello, morto il 29 ottobre 1915 sul monte San Michele in combattimento.

CIRAOLO CIRINO di Salvatore (di anni 28) [non riportato nelle lapidi]
Soldato 144° reggimento fanteria, nato l’8 novembre 1888 a San Fratello, morto il 17 giugno 1917 a Cremona per ferite riportate in combattimento.

COCCIOLA SALVATORE di Francesco (di anni 18)
Soldato 67° reggimento fanteria, nato il 22 dicembre 1898 a San Fratello, disperso il 22 agosto 1917 sul monte San Gabriele in combattimento.

COLLURA CIRINO di Luigi (di anni 26)
Soldato 6° reggimento fanteria, nato il 27 marzo 1889 a San Fratello, morto il 21 settembre 1915 sul monte Pal Piccolo per ferite riportate in combattimento.

CONFORTO ALFIO di Stefano (di anni 34)
Soldato 52° reggimento fanteria, nato il 9 novembre 1883 a San Fratello, morto il 15 luglio 1918 nell’ospedaletto da campo n. 126 per ferite riportate in combattimento.

CORTESE ANTONINO di Antonino (di anni 26)
Soldato 47° reggimento fanteria, nato l’11 ottobre 1893 a San Fratello, morto il 26 gennaio 1916 nella 22a sezione di sanità per ferite riportate in combattimento.

CRIVELLARO FILADELFIO di Filadelfio (di anni 27)
Soldato 51° reggimento fanteria, nato il 19 giugno 1891 a San Fratello, disperso il 13 luglio 1918 in Francia in combattimento.

CRIVELLARO GIUSEPPE di Antonino (di anni 22) [non riportato nelle lapidi]
Soldato 13° reggimento artiglieria da campagna, nato il 31 ottobre 1895 a San Fratello, scomparso il 19 luglio 1918 in seguito ad affondamento di nave.

CUFFARI SALVATORE di Cirino (di anni 37)
Soldato 30° reggimento fanteria, nato l’1 gennaio 1880 a San Fratello, morto il 24 dicembre 1917 a Torino per malattia.

DI BARTOLO FILADELFIO di Benedetto (di anni 19)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 23 dicembre 1896 a San Fratello, morto il 20 agosto 1916 nella 45a sezione di sanità per ferite riportate in combattimento.

DI BARTOLO GIUSEPPE (non risulta negli elenchi dei caduti)

DI LAPI ANTONINO di Giuseppe (di anni 26)
Soldato 76° reggimento fanteria, nato il 10 novembre 1897 a San Fratello, morto il 7 settembre 1917 sull’altipiano di Bainsizza per ferite riportate in combattimento.

DI MIRTO ANTONINO di Antonino (di anni 30)
Soldato 116° reggimento fanteria, nato il 7 gennaio 1886 a Capri Leone, morto il 7 agosto 1916 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

DI PACI PAOLO di Filadelfio (di anni 18)
Soldato 7° reggimento artiglieria da fortezza, nato il 30 settembre 1899 a San Fratello, morto il 24 aprile 1918 nell’ospedale da campo n. 051 per malattia.

DI PIETRO NICOLÒ di Benedetto (di anni 20)
Soldato 145° reggimento fanteria, nato il 19 luglio 1896 a San Fratello, morto il 25 settembre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

FRANCHINA ANTONINO di Giuseppe (di anni 36)
Soldato 16° reggimento bersaglieri, nato il 18 settembre 1882 a San Fratello, disperso nell’ottobre 1918 sul Piave in combattimento.

FRANGIPANE SALVATORE di Alfio (di anni 40)
Soldato 86° reggimento fanteria, nato il 6 febbraio 1877 a San Fratello, morto l’8 giugno 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

GALIPÒ ROSARIO di Francesco (di anni 20)
Soldato 3° reggimento fanteria, nato il 26 giugno 1897 a San Fratello, morto il 28 agosto 1917 sul monte San Marco per ferite riportate in combattimento.

GAMBITTA BENEDETTO di Francesco (di anni 21)
Soldato 132a compagnia lavoratori, nato il 30 aprile 1897 a San Fratello, morto il 16 agosto 1918 in Francia per malattia.

GAMBITTA ROSARIO di Giuseppe (di anni 36)
Soldato 139° reggimento fanteria, nato il 14 ottobre 1881 a San Fratello, morto il 24 giugno 1918 sul monte Asolone per ferite riportate in combattimento.

GAMBITTA SALVATORE di Benedetto (di anni 33)
Soldato 1° reggimento genio, nato l’11 gennaio 1884 a San Fratello, morto l’11 febbraio 1917 a Palermo per malattia.

GENOVESE SEBASTIANO di Giuseppe (di anni 19)
Soldato 1° reggimento genio, nato il 24 febbraio 1896 a Sant’Agata di Militello, morto il 7 gennaio 1916 a Roma per malattia.

GENTILE ANTONINO di Benedetto (di anni 22)
Soldato 30° reggimento fanteria, nato il 5 aprile 1894 a San Fratello, morto il 29 giugno 1916 nell’ospedaletto da campo n. 060 in seguito ad azione di gas asfissianti.

GERBINO FILADELFIO di Giuseppe (di anni 27)
Soldato 16° reggimento cavalleggeri di Lucca, nato il 23 febbraio 1893 a San Fratello, morto il 6 marzo 1920 a San Fratello per malattia.

GERMANÀ SERAFINO di Serafino (di anni 23)
Soldato 232° reggimento fanteria, nato il 23 maggio 1893 a San Fratello, morto il 6 dicembre 1916 nell’ospedaletto da campo n. 026 per ferite riportate in combattimento.

GIANNELLO CALOGERO (non risulta negli elenchi dei caduti)

GIANNETTO FILADELFIO di Paolo (di anni 29)
Soldato 76° reggimento fanteria, nato il 24 gennaio 1887 a San Fratello, morto il 23 giugno 1916 nell’ospedaletto da campo n. 48 per ferite riportate in combattimento.

GRASSO SALVATORE (di anni 29)
Soldato 223° reggimento fanteria, nato il 6 dicembre 1887 a San Fratello, morto l’11 marzo 1917 sul monte Nero per ferite riportate in combattimento.

GRAZIANO BENEDETTO di Carmelo (di anni 33)
Soldato 123° reggimento fanteria, nato il 9 ottobre 1885 a San Fratello, morto il 23 novembre 1918 a Trieste per malattia.

LA MARCA CIRINO di Cirino (di anni 30)
Soldato 214° reggimento fanteria, nato il 25 aprile 1886 a San Fratello, morto il 17 giugno 1916 sull’altipiano di Asiago per ferite riportate in combattimento.

LA MONICA ANTONINO di Benedetto (di anni 26)
Soldato 149° reggimento fanteria, nato il 10 febbraio 1889 a San Fratello, morto il 12 novembre 1915 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

LATTERI BENEDETTO di Innocenzo (di anni 35)
Soldato 75° reggimento fanteria, nato il 3 aprile 1882 a San Fratello, disperso il 22 agosto 1917 nel settore di Tomino in combattimento.

LEANZA CARMELO di Cirino (di anni 29)
Soldato 149° reggimento fanteria, nato il 22 febbraio 1886 a San Fratello, morto il 12 dicembre 1915 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

LO BALBO ALFIO di Giuseppe (di anni 21)
Soldato 224° reggimento fanteria, nato il 19 novembre 1895 a San Fratello, morto il 23 ottobre 1916 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

LO CICERO GIUSEPPE di Benedetto (di anni 20)
Soldato 47° reggimento fanteria, nato il 24 febbraio 1895 a San Fratello, morto il 16 novembre 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

LO PARO PAOLO di Filadelfio (di anni 20)
Soldato 139° reggimento fanteria, nato il 2 giugno 1895 a San Fratello, morto il 31 agosto 1915 sul monte San Michele per ferite riportate in combattimento.

LO PINTO CARMELO di Antonino (di anni 27)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 3 novembre 1888 a San Fratello, morto il 16 settembre 1915 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

LORELLO BENEDETTO di Salvatore (di anni 25)
Soldato 149° reggimento fanteria, nato il 12 settembre 1890 a San Fratello, morto il 14 novembre 1915 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

MACINA CIRINO di Benedetto (di anni 30)
Soldato 149° reggimento fanteria, nato il 10 febbraio 1887 a San Fratello, morto il 6 giugno 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

MACLI GIUSEPPE di Giuseppe (di anni 28)
Soldato 1070a compagnia mitraglieri, nato il 2 ottobre 1889 a San Fratello, morto il 29 luglio 1918 in prigionia per malattia.

MACLI SALVATORE LO CICERO di Filadelfio (di anni 23)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato l’8 luglio 1893 a San Fratello, morto il 17 agosto 1916 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

MACLI SALVATORE RAUSA di Filadelfio (di anni 19)
Soldato 1° reggimento genio, nato il 9 febbraio 1898 a San Fratello, morto il 19 agosto 1917 nella 79a sezione sanità per ferite riportate in combattimento.

MANASSERI CIRINO di Salvatore (di anni 24)
Soldato XX reparto d’assalto, nato l’11 giugno 1893 a San Fratello, morto il 10 novembre 1917 sul Piave per ferite riportate in combattimento.

MANASSERI GIUSEPPE di Benedetto (di anni 32)
Soldato 13° reggimento fanteria, nato il 19 ottobre 1883 a San Fratello, morto il 31 agosto 1916 nell’ospedaletto da campo n. 92 per ferite riportate in combattimento.

MANASSERI SALVATORE di Benedetto (di anni 31)
(NO Caporal Maggiore) Soldato 77° reggimento fanteria, nato l’11 settembre 1886 a San Fratello, morto il 28 novembre 1917 nella 76a sezione di sanità per ferite riportate in combattimento.

MANCUSO SALVATORE di Filadelfio (di anni 20)
Soldato 76° reggimento fanteria, nato il 6 ottobre 1897 a San Fratello, morto il 20 settembre 1917 sull’altipiano di Bainsizza per ferite riportate in combattimento.

MAZZULLO CIRINO di Salvatore (di anni 25)
Soldato 224° reggimento fanteria, nato l’8 dicembre 1891 a San Fratello, morto il 2 novembre 1916 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

MEZZOPANE GIUSEPPE di Salvatore (di anni 23)
Soldato 1° reggimento bersaglieri, nato il 20 luglio 1895 a San Fratello, morto l’11 novembre 1918 nell’ospedaletto da campo n. 129 per postumi di ferite riportate in combattimento.

MIRAGLIA ANTONINO di Francesco (di anni 24)
Soldato 10° reggimento fanteria, nato il 28 gennaio 1892 a San Fratello, morto il 29 giugno 1916 sul monte San Michele in seguito ad azione di gas asfissianti.

MONDELLO ALFIO di Paolo (di anni 21)
Carabiniere legione CC.RR. di Messina, nato il 27 luglio 1898 a San Fratello, morto il 21 ottobre 1919 a San Fratello per malattia.

NANI ROSARIO di Gaetano (di anni 27)
Soldato 6° reggimento fanteria, nato il 22 maggio 1888 a San Fratello, morto il 17 settembre 1915 nella conca di Plezzo per ferite riportate in combattimento.

ORITI ANTONINO di Benedetto (di anni 21)
Soldato 221° reggimento fanteria, nato l’8 gennaio 1896 a San Fratello, morto il 28 agosto 1917 sul monte San Marco per ferite riportate in combattimento.

PARISI BENEDETTO di Santo (di anni 36) non riportato sulle lapidi
Soldato 63° reggimento fanteria, nato il 14 settembre 1880 a San Fratello, scomparso il 4 maggio 1917 nel mar Ionio in seguito ad affondamento del piroscafo passeggeri “Perseo”, adibito a trasporto truppe, da parte di un sommergibile austriaco U4.

PISCIOTTA FILADELFIO di Antonino (di anni 36) non PRINCIOTTA come riportato sulle lapidi
Soldato 6° reggimento fanteria, nato il 25 ottobre 1880 a San Fratello, morto il 1° gennaio 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

PRINCIOTTA ANTONINO di Carmelo (di anni 25) [unico Antonino riportato sull’albo]
Soldato 7° reggimento fanteria, nato l’8 maggio 1893 a Piraino, morto il 26 maggio 1918 a Foggia per malattia.

PRINCIOTTA SALVATORE di Carmelo (di anni 20)
Soldato 224° reggimento fanteria, nato il 3 maggio 1896 a San Fratello, disperso il 2 giugno 1916 sull’altipiano di Asiago in combattimento.

RAUSA BENEDETTO di Giuseppe (di anni 22)
Soldato 77° reggimento fanteria, nato l’1 novembre 1894 a San Fratello, disperso il 4 settembre 1917 sul Carso in combattimento.

RECUPERO ANTONINO di Lodovico (di anni 22)
Soldato 154° reggimento fanteria, nato l’11 marzo 1895 a San Fratello, disperso il 16 novembre 1917 sul Piave in combattimento.

REGALBUTO ANTONINO di Biagio (di anni 24)
Soldato 1° reggimento artiglieria da fortezza, nato il 18 maggio 1894 a San Fratello, morto il 7 dicembre 1918 a Milano per malattia.

REGALBUTO BENEDETTO di Antonino (di anni 20)
Soldato 247° reggimento fanteria, nato l’11 maggio 1897 a San Fratello, morto il 29 maggio 1917 nell’ambulanza chirurgica d’armata n. 2 per ferite riportate in combattimento.

REGALBUTO SALVATORE di Benedetto (di anni 22)
Soldato 20° reggimento fanteria, nato il 1° novembre 1893 a San Fratello, disperso il 22 novembre 1915 sul monte San Michele in combattimento.

REITANO BENEDETTO di Benedetto (di anni 21)
Soldato 39° reggimento fanteria, nato il 18 ottobre 1896 a San Fratello, disperso il 1° novembre 1917 in combattimento nel ripiegamento al Piave.

REITANO CIRINO di Alfio (di anni 21)
Soldato 140° reggimento fanteria, nato il 14 gennaio 1894 a San Fratello, disperso il 22 novembre 1915 sul monte San Michele in combattimento.

RICCIARDI BASILIO di Domenico (di anni 21) (sulla lapide si legge “FU D…”)
Soldato 20° reggimento fanteria, nato il 13 aprile 1895 a San Fratello, morto il 29 giugno 1916 sul monte San Michele in seguito ad azione di gas asfissianti.

RICCIARDI BASILIO di Salvatore (di anni 22)
Soldato 145° reggimento fanteria, nato il 31 luglio 1894 a San Fratello, morto il 12 ottobre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

RICCIARDI BENEDETTO di Antonino (di anni 21)
Soldato 96° reggimento fanteria, nato il 12 settembre 1895 a San Fratello, morto il 14 agosto 1916 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

RICCIARDI CARMELO (di anni 18)
Soldato 1° reggimento fanteria, nato il 13 dicembre 1898 a San Fratello, morto il 20 agosto 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

RICCIARDI GIUSEPPE di Giuseppe (di anni 21)
Soldato 96° reggimento fanteria, nato il 12 gennaio 1896 a Sant’Agata di Militello, morto l’8 giugno 1917 a Milano per ferite riportate in combattimento.

RICUPERO PASQUALE di Antonino (di anni 31)
Soldato 3° reggimento fanteria, nato il 28 febbraio 1885 a San Fratello, morto il 2 luglio 1916 sull’altipiano di Asiago per ferite riportate in combattimento.

ROSSELLO CALOGERO di Filippo Neri (di anni 20) sulla lapide Rosello
Soldato 248° reggimento fanteria, nato il 24 febbraio 1897 a Sant’Agata di Militello, morto il 20 agosto 1917 sull’altipiano di Bainsizza per ferite riportate in combattimento.

RUBINO BENEDETTO (non risulta negli elenchi dei caduti)

RUBUANO CARMELO di Salvatore (di anni 20)
Soldato 142° reggimento fanteria, nato il 23 febbraio 1895 a San Fratello, morto il 26 ottobre 1915 nella 30a sezione di sanità per ferite riportate in combattimento.

RUVOLO BENEDETTO di Angelo (di anni 26)
Soldato 796a compagnia mitraglieri, nato l’8 dicembre 1890 a San Fratello, disperso il 23 ottobre 1917 sul campo in combattimento.

SALANITRO FILADELFIO di Alfio (di anni 22)
Soldato 137° reggimento fanteria, nato il 22 gennaio 1895 a San Fratello, morto il 27 aprile 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

SALANITRO SALVATORE di Giuseppe (di anni 21)
Soldato 142° reggimento fanteria, nato il 24 agosto 1895 a San Fratello, disperso il 10 agosto 1916 sul monte San Michele in combattimento.

SALERNO FILADELFIO di Salvatore (di anni 26)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 23 marzo 1890 a San Fratello, morto il 17 giugno 1916 in val Sugana per ferite riportate in combattimento.

SALVÀ BENEDETTO di Benedetto (di anni 29)
Soldato 4° reggimento artiglieria da fortezza, nato il 12 marzo 1889 a San Fratello, morto il 3 novembre 1918 in Albania per malattia.

SALVÀ SALVATORE di Benedetto (di anni 21)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 1° dicembre 1895 a San Fratello, morto il 14 maggio 1917 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

SANTORO ILLUMINATO di Salvatore (di anni 26)
Soldato 160° reggimento fanteria, nato il 30 agosto 1891 a San Fratello, morto il 27 ottobre 1917 sul monte Marmolada per ferite riportate in combattimento.

SANTORO ROSARIO di Salvatore (di anni 21) riportato fuori posto sulla lapide
Soldato 19° reggimento fanteria, nato il 20 giugno 1894 a San Fratello, morto il 3 gennaio 1916 nell’ospedaletto da campo n. 76 per ferite riportate in combattimento.

SAPORITO FILADELFIO di Basilio (di anni 26) non riportato sulla lapide
Soldato 3° reggimento fanteria, nato il 16 agosto 1890 a San Fratello, morto il 4 luglio 1916 nell’ospedaletto da campo n. 004 per ferite riportate in combattimento.

SCAFFIDI FONTI ANTONINO di Carmelo (di anni 30)
Soldato 151a batteria bombardieri, nato il 1° aprile 1886 a San Fratello, morto il 31 ottobre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

SCAVINA FILADELFIO di Antonino (di anni 20)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 12 novembre 1895 a San Fratello, morto il 18 maggio 1916 in val Sugana per ferite riportate in combattimento.

SCAVINA LUIGI di Benedetto (di anni 24)
Soldato 248° reggimento fanteria, nato il 25 luglio 1893 a San Fratello, morto il 19 agosto 1917 sull’altipiano di Bainsizza per ferite riportate in combattimento.

TODARO ANTONINO di Benedetto (di anni 19)
Soldato 4° reggimento fanteria, nato il 26 settembre 1897 a San Fratello, disperso il 19 giugno 1917 sul monte Ortigara in combattimento.

TODARO CIRINO di Salvatore (di anni 31)
Soldato 13° reggimento fanteria, nato il 3 dicembre 1884 a San Fratello, morto il 15 agosto 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento.

TOMMASI BENEDETTO di Carmelo (di anni 24)
Carabiniere legione CC.RR. di Palermo, nato il 12 dicembre 1894 a San Fratello, morto il 26 novembre 1918 a Trieste per malattia.

VASI FRANCESCO di Benedetto (di anni 35)
Soldato 268° reggimento fanteria, nato il 21 gennaio 1882 a San Fratello, disperso il 4 settembre 1917 sul Carso in combattimento.

VASI SALVATORE di Filadelfio (di anni 21)
Soldato 141° reggimento fanteria, nato il 22 gennaio 1894 a San Fratello, disperso il 26 luglio 1915 sul Carso in combattimento.

VERSACI BENEDETTO (un solo nominativo nell’albo)

VERSACI BENEDETTO di Salvatore (di anni 21)
Soldato 141° reggimento fanteria, nato il 29 luglio 1894 a San Fratello, morto il 5 novembre 1915 nella 28a sezione sanità per ferite riportate in combattimento.

VERSACI CARMELO di Benedetto (di anni 21)
Soldato 222° reggimento fanteria, nato il 1° agosto 1895 a San Fratello, morto il 17 agosto 1916 sul medio Isonzo per ferite riportate in combattimento.

VERSACI CIRINO di Paolo (di anni 33)
Soldato 4° reggimento fanteria, nato il 15 novembre 1885 a San Fratello, morto il 25 ottobre 1918 nell’ospedaletto da campo n. 197 per malattia.

VERSACI FRANCESCO di Francesco (di anni 19)
Soldato 39° reggimento fanteria, nato il 1° gennaio 1899 a San Fratello, morto il 26 ottobre 1918 sul monte Grappa per ferite riportate in combattimento.

VERSACI GIUSEPPE di Antonino (di anni 21)
Soldato 591a compagnia mitraglieri, nato il 24 febbraio 1882 a San Fratello, morto il 28 maggio 1918 in prigionia per malattia.

VERSACI GIUSEPPE di Luigi (di anni 19)
Soldato 39° reggimento fanteria, nato l’8 aprile 1898 a San Fratello, disperso il 24 agosto 1917 sul Carso in combattimento.

ZANGAGLIA CIRINO (non risulta negli elenchi dei caduti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *