STREET ART ACQUEDOLCI

Street Art Acquedolci” è una manifestazione di promozione artistica e turistica promossa dall’Associazione Turistica Pro Loco acquedolcese “San Teodoro” per disseminare arte per le strade del centro urbano.

Partendo dalle esperienze degli anni passati della stessa Pro Loco e prima ancora dell’Associazione Culturale Mediterraneo, su proposta e con la collaborazione degli artisti Mario Falci (che col compianto Delfo Artino aveva realizzato il primo murale ad Acquedolci all’inizio degli anni ’80) e Adolfo Susio, gli organizzatori hanno ideato una iniziativa per il 2016, definita “pilota”, con l’intento di iniziare a costruire percorsi d’arte, coinvolgere cittadini e artisti, con modalità sempre differenti negli anni, cercando di lasciare un segno che facesse sorridere, incuriosire, riflettere, indignare, piangere o sognare: un muro e la strada per comunicare.

_______________________________________

Esperienze di street art ad Acquedolci

2012Dino Sauro
L’Associazione Culturale Mediterraneo, con il progetto “Afrodite“, ha riportato in vita il murale originario, cancellato dalle intemperie, disegnato nel 1984 da due giovani di allora: Delfo Artino (scomparso prematuramente) e Mario Falci. Mario, con l’aiuto di tanti artisti che hanno aderito al progetto, ha riprodotto fedelmente “Dino Sauro“.

2013 – Made in Watersweet Station

Mario Falci, Ben Ventura e Adolfo Susio si mettono in proprio e realizzano questo murale dedicato al mare e alle sue creature (giurassiche?) che nei pressi di Acquedolci “stazionano” o “hanno stazionato”!

2014La Grotta di San Teodoro tra fantasia e realtà


Murale realizzato dagli artisti Mario Falci, Adolfo Susio e Ben Ventura su proposta della Pro Loco di Acquedolci in occasione del 25° della sua fondazione; la grotta di San Teodoro viene rappresentata con uno squarcio temporale che permette di trovarvi anche degli improbabili dinosauri … che stiano cercando Dino?!